Recensioni

Real Love di Erin Watt

Una nuova settimana è cominciata e porta con sé una nuova recensione per voi che amate gli young adult e le storie divertenti e romantiche ❤
Ho terminato infatti proprio ieri la lettura di Real Love, nuovo romanzo autoconclusivo del duo formato da Elle Kennedy e Jen Frederick, che scrive con lo pseudonimo di Erin Watt e ve ne parlo un po’ in questo articolo.

real love erin wattOakley Ford è famoso, attraente, con una reputazione da bad boy e una vita sopra le righe. La sua fama di bello e dannato, però, sta pericolosamente vanificando i successi raggiunti. E se non vuole essere una meteora, Oakley deve cambiare registro. Adesso. Dire addio a feste, ragazze e amicizie sbagliate una volta per tutte e mettere la testa a posto, trovandosi una relazione – normale – con una ragazza normale, anche a costo di pagarla una cifra da capogiro. Dopo un’attenta analisi, la scelta ricade su Vaughn Bennett, la quintessenza della brava ragazza: bellezza acqua e sapone, un diploma conquistato in anticipo e un lavoro part-time come cameriera per aiutare economicamente la famiglia. Per Vaughn la proposta è semplicemente folle: una montagna di soldi per fingersi la fidanzata di qualcuno? Ma un’occasione come questa non capita tutti i giorni e lei non può negare che quei soldi le farebbero davvero comodo. Le permetterebbero di pagare il college ai fratelli, estinguere i mutui e, sì, semplificarsi la vita. Così finisce per accettare. In un mondo pieno di filtri e finzione, per nessuno dei due sarà facile distinguere ciò che è vero, reale, da ciò che non lo è, ma i brividi di un bacio non mentono mai.

DATA USCITA: 19/06/2018
EDITORE: Sperling & Kupfer
GENERE: Young adult
LINK ACQUISTO: Amazon

Vaughn Bennett è una ragazza semplice, dolce e gentile, che si barcamena tra il lavoro e le faccende domestiche per aiutare la sorella Paisley, sulla quale sono ricadute tutte le responsabilità dopo la morte dei genitori.
La tranquillità delle sue giornate normali viene scossa da una proposta di lavoro inaspettata, che mai e poi mai avrebbe potuto immaginare: riceverà infatti un assegno da ben quattro zeri al mese per un anno intero, per fingersi la fidanzata acqua e sapone della star Oakley Ford, che deve a tutti i costi dare una nuova immagine di sè, più matura, per ottenere ciò che desidera con tutto sé stesso, ovvero di lavorare con il migliore produttore dello Stato, Donovan King.
Nè Vaughn nè Oakley sono entusiasti del contratto che si propone di legarli sentimentalmente per un anno intero, ma entrambi ne hanno dannatamente bisogno: lei per migliorare le condizioni economiche precarie della sua famiglia, lui per raggiungere il suo obiettivo.

Il primo incontro tra i due, alla presenza dell’intero staff della giovane star, è un fiasco colossale, così come le loro prime uscite, in cui non fanno altro che battibeccare in una serie di botta e risposta ironici e divertenti.
Trascorrendo sempre più tempo insieme, anche al di fuori degli “appuntamenti programmati”, i due si riscoprono sempre più complici, più affiatati, l’attrazione è palpabile e i baci che si scambiano in pubblico non sembrano poi così finti, tanto da scatenare la gelosia del vero fidanzato di Vaughn… ebbene sì, avete capito bene! Lei ha già un ragazzo, che non accetta di essere lo zimbello dell’università che frequenta e cercherà la sua rivalsa.
In questo mondo di accanitissime fans gelose, addetti stampa un po’ impiccioni e drammi familiari, riuscirà a trionfare il vero amore?
Lo scoprirete solo leggendo il romanzo 😀

Devo dire in tutta sincerità che Real Love è stata una piacevole lettura, molto scorrevole, a tratti anche spiritosa, ben bilanciata con le parti un po’ più serie e profonde del romanzo, che è narrato in prima persona, dal punto di vista di entrambi i protagonisti, proprio come piace a me. Questo permette infatti di entrare maggiormente in sintonia con i personaggi, capire meglio i loro sentimenti, le loro sensazioni, la ragione delle loro scelte.
Ho apprezzato moltissimo l’evoluzione dei personaggi: Oakley, da festaiolo scatenato affronta un notevole processo di maturazione e non lo fa solo per la sua musica, ma anche per sé stesso, per diventare una persona migliore; Vaughn è una ragazza molto tenera, profondamente segnata dalla perdita dei genitori all’età di quindici anni, che riesce a tirar fuori una grande forza e personalità, nonostante le tante incertezze che ha sul suo futuro.
Un romanzo davvero ben strutturato, degno successore dell’acclamatissima serie dei Royals delle due autrici, che non mi ha fatto battere il cuore come altri dello stesso genere in passato, ma che sicuramente mi è piaciuto molto e che quindi consiglio vivamente a chi ha voglia di leggere qualcosa di tenero e molto dolce.

∼Deb

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...